Nelle scorse settimane dall’Inghilterra era rimbalzata la suggestione di Mauricio Pochettino come possibile allenatore del futuro per una tra Inter e Juventus, nel caso in cui non venissero confermati Antonio Conte e Maurizio Sarri. Oggi, intervistato da El Pais, l’ex tecnico del Tottenham ha parlato del suo futuro professionale, confessando la voglia di nuove sfide, magari anche in Italia: “La voglia non l’ho mai persa. Il giorno dopo alla fine del lavoro vuoi già essere di fronte a un giocatore. Sembra che noi allenatori vogliamo per forza un progetto, non è così: vogliamo trovare un club, un presidente le cui idee vadano di pari passo per avvicinarsi al successo. Quando arriverà quell'offerta, dirò sì. La Premier ha vantaggi commerciali, ma anche Liga, Serie A, Ligue 1 e Bundesliga sono potenti. Mi adatto bene alla Premier, ma sono aperto a nuove sfide e l'apertura di un nuovo orizzonte potrebbe arricchirmi”, ha concluso l’argentino.

VIDEO - SPALLETTI '17/'18, ECCO LA CONFERENZA A CUI FA RIFERIMENTO CONTE

Sezione: News / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 19:11
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print