Parla ai microfoni di Goal.com l'attaccante argentino del Genoa Diego Perotti, sin qui protagonista del buon campionato del Grifone di Gian Piero Gasperini. L'ex Siviglia potrebbe raccogliere in rossoblu l'eredità di due giocatori che hanno scritto pagine importanti della storia recente del club come Diego Milito e Rodrigo Palacio, entrambi poi finiti all'Inter. Anche se Perotti preferisce usare la modestia: "Sinceramente sarei già felice se riuscissi a fare la metà di quello che giocatori come Milito e Palacio hanno fatto per il Genoa.

Al mio arrivo, tutti mi hanno fatto campire che qui avevano giocato due attaccanti argentini indimenticabili, grandi bomber ma soprattutto grandi uomini. Io purtroppo non li ho conosciuti di persona, ma me ne hanno parlato benissimo: e quando vieni ricordato per la tua persona, allora l’aspetto calcistico passa in secondo piano. Sarebbe bello entrare nei cuori di tutti come già hanno fatto i miei due connazionali".

Sezione: News / Data: Mer 18 febbraio 2015 alle 14:09
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print