Parlando ai microfoni di RTBF, Dries Mertens, attaccante del Napoli e della Nazionale belga, rivela quelli che sono i suoi piani per il futuro: "Non mi vedo firmare in Cina o in Qatar, spero di giocare il più a lungo possibile ai vertici. Escludo anche di poter tornare in Belgio a fine carriera. Sono molto orgoglioso di aver condotto un tale percorso nella Serie A, che rimane un campionato molto tattico anche se è diventato più offensivo con gli anni. Mi han sempre detto che ero più adatto al calcio spagnolo, ma dalla Spagna non ho mai avuto offerte". Poi rivela: "Ho parlato con Romelu Lukaku quest'estate, prima che lui firmasse all'Inter; non ho dubbi che anche lui avrà successo nel calcio italiano".

Sezione: News / Data: Mer 9 Ottobre 2019 alle 13:29
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print