"Era importante trovare la normalità anche nel mondo del calcio, che non poteva essere un'eccezione tre mesi fa e non può esserlo ora mentre il Paese sta ripartendo piano piano". Lo ha detto Matteo Marani, ospite di Sky Sport, in riferimento alla decisione ufficiale presa ieri dal governo di riavviare la Serie A dal 20 giugno.
"In questo contesto - aggiunge il giornalista - è stato importante il lavoro diplomatico portato avanti da Dal Pino e Gravina che hanno avuto la capacità politica di arrivare a una sintesi. Entrambi hanno dovuto superare delle difficoltà quando non tutti tifavamo per una ripartenza, cosa strana visto l'indotto che genera il calcio".

VIDEO - ICARDI-PSG IN DIRITTURA D'ARRIVO: QUANDO AUSILIO "BLASTO'" WANDA

Sezione: News / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 23:25
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print