Il suo allenatore, l'uruguayano Juan Ramón Carrasco, lo ha definito addirittura migliore di Diego Godin. Ma Leo Coelho, giocatore del Fenix, formazione del campionato dell'Uruguay, respinge elegantemente questo parallelo: "È un privilegio essere paragonato a Godin, ma è qualcosa che non regge. Ho i piedi per terra e so che siamo a livelli completamente diversi. Io gioco in Uruguay, lui compete in un campionato di livello mondiale", le sue parole al portale ACidade ON. 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VITALIY MIKOLENKO, UN TALENTO IN OTTICA INTER

Sezione: News / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 07:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print