Non si ferma la rincorsa della Lazio ai piani altissimi della classifica. La squadra di Simone Inzaghi, sotto di un gol dall'8' dopo la zampata del Cholito Simeone, batte in rimonta il Cagliari grazie a un colpo di Luis Alberto (al 93') e al sigillo di Felipe Caicedo oltre i sette minuti di recupero concessi dall'arbitro Fabio Maresca.

Due a uno alla Sardegna Arena per i biancocelesti, che fanno altri passi importanti verso il primo posto della classifica, attualmente occupato in condominio da Juve e Inter, sopra di tre lunghezze. Dal canto loro, i sardi si fermano al quinto posto, a -3 dalla Roma che occupa l'ultimo posto utile per la Champions. 

Sezione: News / Data: Lun 16 dicembre 2019 alle 22:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print