Attraverso una nota ufficiale, facendo seguito a quanto anticipato lo scorso 27 luglio, l'Inter "comunica che dalle ore 10:00 di mercoledì 30 settembre 2020 sarà attiva la procedura online di richiesta di rimborso per la quota delle 7 partite di Serie A non godute, in quanto disputate a porte chiuse, degli abbonamenti caricati su tessera SiamoNoi per la stagione 19-20".

Nel comunicato del club nerazzurro viene spiegato che "attraverso la procedura online sarà possibile scegliere tra due modalità di rimborso: monetaria ovvero tramite bonifico bancario oppure attraverso l’ottenimento di un voucher da spendere entro 18 mesi dall’emissione per l’acquisto di abbonamenti o biglietti.

Gli abbonati che opteranno per il rimborso tramite voucher avranno l’opportunità di partecipare a un’estrazione con in palio due esclusive esperienze nerazzurre come una giornata al Suning Training Centre di Appiano Gentile e la visita dell’Inter HQ a Milano, oltre a una Maglia Home 20/21 autografata dal Vice President Javier Zanetti.

Il rimborso monetario prevede il riaccredito del rateo abbonamento, equivalente alle 7 partite disputatesi a porte chiuse, tramite bonifico bancario. Verrà effettuato indicativamente entro 30 giorni dall’ultimo giorno previsto dal periodo di richiesta.

Per avanzare la richiesta è necessario essere iscritti a Inter.it e aver associato al proprio profilo utente il numero di tessera SiamoNoi, sulla quale è caricato l’abbonamento. Sarà così possibile accedere alla pagina dedicata al rimborso e selezionare l’opzione preferita tra le due proposte.

La procedura online riservata agli abbonati 19-20 sarà attiva fino a sabato 30 ottobre 2020.

Si informa inoltre che tutti gli abbonati alla stagione 19-20, previa riapertura dello stadio San Siro con capienza completa, manterranno la possibilità di poter confermare il loro posto di abbonamento nel corso della prossima campagna abbonamenti 21-22. Inoltre, avranno a disposizione una finestra di vendita anticipata per i biglietti che verranno eventualmente posti in vendita nel corso della stagione 20-21.

Per assistenza e ulteriori informazioni è a disposizione il servizio clienti Inter al form di contatto o chiamando il numero 02.82942000, attivo da lunedì a venerdì con orario 09:00-13:00 | 14:00-18:00.

Si precisa, fin da ora, che cliccando sul link “Rimborso abbonamento 19-20” e selezionando una tra le opzioni di rimborso previste, l’utente riconoscerà espressamente che il rimborso monetario o l’emissione di un voucher Ticketing da parte di FC Internazionale Milano, anche ai sensi e per gli effetti dell’art. 88 del D.L. 18/2020 (convertito in L. 27/2020, come modificato dal D.L. 34/2020, successivamente convertito in L. 77/2020) assolve ad ogni e qualsiasi obbligo di rimborso gravante su FC Internazionale Milano in forza delle norme vigenti, rinunciando così a qualsiasi altra pretesa relativa allo svolgimento della Stagione Sportiva 2019/2020".

VIDEO - TANTI AUGURI A... - KARL-HEINZ RUMMENIGGE, UN FUORICLASSE: DUE ANNI DI MAGIE ALL'INTER E UN GOL ANNULLATO CHE FECE STORIA

Sezione: News / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 14:12 / Fonte: Inter.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print