Nella giornata di oggi l'Inter ha ufficializzato la nascita della Hall of Fame del club. Questi i prescelti di Luciano Spalletti: "Ho visto l'iniziativa, una cosa bella e importante. Peccato non riguardi gli allenatori, cercherò di far qualcosa per potergli dare qualcuno.

Ma lì diventa facile andare a pescare gente come Corso, Ronaldo, Zenga, come Toldo (con cui Spalletti ride in sala stampa, ndr). E' una cosa a cui bisogna dare attenzione perché rende partecipi dei mostri sacri del calcio mondiale e ci fa ricordare quelle giocate e quelle qualità che a volte ai nostri giocatori attuali passano di mente e che invece bisogna prendere per le nostre partite. Tra i nomi dico Meazza, Facchetti e Matthaus".

Sezione: News / Data: Sab 02 dicembre 2017 alle 17:10
Autore: Matteo Serra / Twitter: @MattSerra5
vedi letture
Print