news

Gravina: “Una Nazionale popolare in senso buono, grande sintonia con Mancini”

Gravina: “Una Nazionale popolare in senso buono, grande sintonia con Mancini”

"Avevamo bisogno di raccontare agli italiani una nuova storia, una Nazionale che doveva essere un regalo agli italiani dopo i tanti momenti difficili vissuti. Oggi gli italiani si ritrovano in questa Nazionale, che esce dalla sua forma di...

Alessandro Cavasinni

"Avevamo bisogno di raccontare agli italiani una nuova storia, una Nazionale che doveva essere un regalo agli italiani dopo i tanti momenti difficili vissuti. Oggi gli italiani si ritrovano in questa Nazionale, che esce dalla sua forma di arroccamento e che va incontro agli italiani. Una Nazionale popolare in senso buono, che gli italiani sentono propria come dimostra anche quanto fatto ieri dai ragazzi nei confronti dei tifosi andando in giro a Villa Borghese". Così Gabriele Gravina intervistato da SkySport all'indomani del successo sul Galles. "La sintonia con il c.t. Mancini? Noi siamo una squadra unica, straordinaria sotto il profilo della valorizzazione dei sentimenti. Traspare un lato molto bello e sul quale abbiamo investito tanto. Abbiamo voluto dimostrare che la Nazionale può risvegliare l’orgoglio di appartenenza e risvegliare l’entusiasmo in tutto il Paese. Un gruppo di ragazzi che vogliono stare insieme e risvegliare un’intera nazione. I giovani? Siamo sulla strada giusta, abbiamo dei talenti importanti da valorizzare al meglio in modo che diventino campioni. Bisogna avere fiducia in loro, affinché anche i nostri club possano trarre dalla nostra esperienza le giuste soluzioni", ha chiuso Gravina.