Durante l'intervista concessa ai microfoni di Sky Sport, Paulo Dybala è tornato anche sull'ormai celebre gesto di José Mourinho nel post Juventus-Manchester United. Lo stesso argentino ha avuto un colloquio a caldo con lo Special One: "Gli ho detto solo che non c'era bisogno di fare quel gesto per aumentare la tensione che già c'era" spiega l'attaccante della Juventus. "A volte è brutto, anche noi calciatori prendiamo degli insulti però creare più tensione di quella che c'è... gli ho detto che non ce n'era bisogno. Non l'ho insultatto, niente di quello che si è detto in giro. Solo quello, poi me ne sono andato".

VIDEO - TANTI AUGURI A... - ANDY BREHME, IL FENOMENO BIONDO DELL'INTER DEI RECORD

Sezione: News / Data: Ven 9 Novembre 2018 alle 14:28 / articolo letto 7852 volte
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8