Doppietta bellissima, giocate di qualità e, soprattutto, una convizione nei propri mezzi mai mostrata prima in maglia nerazzurra. Coutinho ha mostrato che i 6 mesi all'Espanyol sono serviti parecchio e adesso l'Inter se lo gode. "Ora lo attendono le vacanze e l’inizio di una nuova esperienza - spiega la Gazzetta -. Strama sa valorizzare i giovani, ma la concorrenza avrà comunque i nomi pesanti di Palacio, Sneijder, Alvarez e forse pure Lavezzi.

Trovare spazio non sarà facile, però la mancata convocazione con l’olimpica brasiliana gli consentirà di fare tutto il ritiro, a differenza dell’anno scorso quando il Mondiale under 20 - altra esperienza fondamentale - lo ha poi penalizzato nel club. Cou è pronto a giocarsi le sue carte e il biglietto da visita indonesiano ha fatto capire a Strama che il ragazzo è anche duttile, visto che nel secondo tempo è stato molto attento pure da esterno nel 4-4-2".

Sezione: News / Data: Dom 27 maggio 2012 alle 10:34 / Fonte: Gazzetta
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print