"Oggi grande vittoria della Lazio, che deve anche recuperare una partita. Le prime quattro per me però rimarranno Inter, Juventus, Milan e Atalanta. Do poche speranze alle altre". Esordisce così Angelo Di Livio ai microfoni di TMW Radio. “La Juventus? La società ha voluto investire su un giovane emergente, ma il fallimento c'è stato. Non ci voleva Mourinho per battere il Benevento. Non ci si può accontentare di una finale di Coppa Italia e di una Supercoppa. Mi dispiace per Pirlo, si deve prendere le critiche ora e andare avanti. Per me è una squadra incompleta. Per me a fine stagione ne vedremo delle belle. E' troppo rischioso riproporre questo team, qualcosa cambierà".

Sezione: News / Data: Lun 22 marzo 2021 alle 22:47
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print