Interpellato sull'impatto di Stefano Sensi nel mondo Inter, Roberto De Zerbi non si è sottratto: "Sono emozionato perché è figlio nostro, gli auguriamo il meglio - ha detto il tecnico del Sassuolo a Sky dopo il netto successo sulla Sampdoria -. La veronica sul rigore conquistato stasera? Quella è una giocata che vale il prezzo del biglietto, io mi emoziono. Poi mi riempie gli occhi perché è stato un mio giocatore. Lui è uno completo: può giocare centrocampista basso, mezzala o trequartista: ha personalità e conosce il gioco. È un 'giocatore' a tutti gli effetti".

Sezione: News / Data: Dom 01 settembre 2019 alle 23:55 / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print