Se da un lato il mondo del calcio continua a combattere contro il mostro Covid e le conseguenti perdite economiche che la pandemia ha provocato, il calciomercato continua registrare numeri da record. Le sessioni di mercato 2021/22 hanno di fatto riscritto la 'storia' del mondo dei trasferimenti a livello italiano. "Gli affari Lukaku, Vlahovic e Hakimi, infatti, sono entrati nella top 10 delle cessioni record per le squadre italiane" si legge su Calcio e Finanza. 

Al primo posto troviamo la cessione di Big Rom al Chelsea per 113 milioni di euro, affare che ha superato quella di Paul Pogba dalla Juventus allo United del 2016, per 105 milioni di euro, che scivola al secondo posto in classifica. Al terzo posto troviamo ancora l'operazione di trasferimento risalente al 2016 di Gonzalo Higuain dal Napoli alla Juventus per 90 milioni. Il passaggio di Dusan Vlahovic avvenuto qualche giorno fa dalla Fiorentina al club torinese per 70 milioni di euro si prende il quinto posto in classifica, seguita dalla storica cessione di Zlatan Ibrahimovic al Barcellona da parte del club (all'epoca) di Massimo Moratti per 69 milioni e mezzo.


Al penultimo posto della top 10 delle cessioni record del campionato italiano compare anche l’affare da 66,5 milioni tra Inter e PSG per Achraf Hakimi.
Sezione: News / Data: Dom 30 gennaio 2022 alle 13:50
Autore: Egle Patanè
vedi letture
Print