La continuità del progetto dell'Atletico Madrid va oltre i nomi. E' quanto ha voluto ribadire quest'oggi, in conferenza stampa, Diego Simeone, tecnico dei colchoneros, nelle ore in cui il fuggi fuggi generale dal Wanda Metropolitano è tema caldissimo, soprattutto dopo gli addii recenti annunciati da Diego Godin e Antoine Griezmann: "Qui sono passati giocatori come Falcao, Agüero, Torres e Griezmann... Arda, Miranda, Raúl García ci hanno lasciato in passato, ma il club è sempre andato avanti. La forza che il club ha ora non è quella che aveva prima. Negli ultimi anni abbiamo dimostrato che il club è più importante di ogni singolo", ha spiegato il Cholo. Che poi ha spostato lo sguardo verso il futuro: "Tutto ciò che verrà è meraviglioso. Ogni situazione ha una storia a sé: abbiamo spiegato la vicenda Griezmann, così come abbiamo fatto con quella legata a Godín. Poi anche quelle di Juanfran e Luis Felipe non sono facili da spiegare a livello sentimentale. Ma così è la vita. E' capitato anche a me di dire addio quando mi sarebbe piaciuto rimanere per tutta la vita. All'epoca, in quel preciso momento, come giocatore non servivo al club; i ragazzi hanno risolto le cose lasciando da parte l'egoismo". 

Sezione: News / Data: Ven 17 maggio 2019 alle 15:06
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print