Intervistato da Sky Sport, Robert Acquafresca parla del ritorno di Radja Nainggolan al Cagliari: "Lui aveva tante offerte, anche economicamente più vantaggiose, ma ha voluto fortemente la maglia del Cagliari. Penso che si arriva ad un certo punto dove i soldi non contano tanto e vuoi andare in un posto che ti ha dato tanto, come senso di gratitudine per averti fatto conoscere nel grande calcio. Non mi spiego i motivi per i quali l'avventura non è andata avanti, ma spero che il suo sogno arrivi a lieto fine".

Acquafresca torna anche sul suo mancato approdo all'Inter: "Alla penultima giornata del campionato 2008-2009 l'Inter mi disse che mi voleva in squadra, mi dissero di cercare casa. Poi cambiarono idea. Comunque sono arrivato in piazze importanti, spesso però non siamo noi calciatori a decidere. Va bene così". Una battuta anche sull'eventuale compagno ideale di Romelu Lukaku: "Lautaro Martinez e Alexis Sanchez sono due giocatori fortissimi, fai fatica a pensare chi lasciare fuori. Tutti vorrebbero avere di questi problemi, ma Antonio Conte saprà trovare la soluzione".

Sezione: News / Data: Ven 20 Settembre 2019 alle 07:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print