L'arbitro designato a dirigere la sfida di campionato tra Inter ed Empoli è Luca Banti. Il fischietto di Livorno si è dovuto confrontare con una partita molto tesa, in cui non sono mancati gli episodi difficili da analizzare. Dubbi sul rigore dato all'Inter, come rimane incerta l'analisi del contatto in area tra Icardi e Silvestre nel primo tempo. Nessun dubbio invece, sul tocco di Di Lorenzo, che devia col braccio attaccato al corpo il cross di Perisic. Giusto annullare il gol a Brozovic, con annesso rosso (per doppia ammonizione). Balla anche qualche giallo.

6' - L'Inter reclama un calcio di rigore. Cross dalla sinistra, Icardi prova ad intervenire sul pallone, gà sotto il controllo di Silvestre. Proprio il difensore toscano finisce per rifilare un colpo all'argentino nello spazzare il pallone. Maurito finisce a terra, ma Banti lascia correre. Una decisione che gli viene confermata dopo il silent-check con la sala Var. Dai replay, si nota come Silvestre tocchi prima il pallone e in un secondo momento il polpaccio destro di Icardi.

23' - Ancora un episodio dubbio nell'area di rigore dell'Empoli. D'Ambrosio si avventa su un pallone vagante ma finisce giù sulla scivolata di Pajac. Un intervento deciso, ma sul pallone, come valuta Banti, che da pochi passi e con ottima visuale decide di lasciar correre.

36' - D'Ambrosio subisce una carica alle spalle da Traoré. Il giocatore dell'Empoli rifila anche un calcio, piuttosto duro, al numero 33 nerazzurro, con questo già a terra. Un frame non catturato da Banti, ma che avrebbe potuto meritare - se non un cartellino - quantomeno un richiamo verbale.

37' - Vecino va via palla al piede a centrocampo, Farias lo ferma disinteressandosi del pallone e colpendo la gamba dell'uruguagio. Un fallo tattico che sarebbe stato da punire con un giallo.

47' - Perisic si muove sulla sinistra, crossa a mezz'aria ma viene murato da Di Lorenzo. Il terzino empolese il pallone col braccio, che è visibilmente attaccato al corpo anche al momento della minima torsione del busto. Banti è in ottima posizione e valuta giustamente come regolare l'episodio.

51' - Keita rimedia il giallo nel modo più 'dolce' possibile: togliendosi la maglia una volta realizzato il gol del vantaggio nerazzurro.

58' - Ennesimo episodio contestato nell'area di rigore dell'Empoli. Di Lorenzo dalla destra effettua un retropassaggio su Dragowski, Icardi è in agguato e riesce ad anticiparlo, rubandogli la sfera. Il portiere ospite interviene su di lui in scivolata, in maniera fallosa secondo la prima lettura di Banti. Il direttore di gara si affida agli assistenti Var Giacomelli-Schenone e in un secondo tempo alla analisi diretta in prima persona delle immagini, per poi confermare la decisione di partenza. Dai replay, però, non è del tutto chiaro come Dragowski commetta fallo: il portiere ospite nella sua scivolata, infatti, tocca in maniera pulita il pallone e successivamente la gamba sinistra di Icardi. Rigore che poi Icardi sbaglierà.

64' - Politano cambia passo sulla sinistra palla al piede, Pajac lo trattiene. Fallo tattico punito senza sorprese con un cartellino giallo.

72' - Perisic rimedia un cartellino giallo con la scivolata su Brighi. Un intervento sul pallone, almeno in un primo momento, di cui viene punita la particolare pericolosità.

94' - Nel finale ammoniti per proteste Caputo e D'Ambrosio.

95' - Gol annullato a Brozovic. Il croato segna da centrocampo a porta vuota, dopo che Dragowski era salito su un corner. Come Banti vede dal Var, il portiere empolese è stato trattenuto da Keita, che viene ammonito. Secondo giallo per il senegalese, che viene espulso, giustamente, per il fallo tattico commesso sull'estremo difensore avversario.

VIDEO - GIOIA, DISPERAZIONE, ANCORA GIOIA: INTER-EMPOLI VISTA DA TRAMONTANA

Sezione: Moviola / Data: Dom 26 Maggio 2019 alle 22:59
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print