Il Milan di Marco Giampaolo è pronto per la sfida di domani sera al Friuli contro l'Udinese, debutto in una Serie A che vedrà i rossoneri sfidare i cugini dell'Inter alla quarta giornata il 21 settembre. Nella consueta conferenza stampa della vigilia al tecnico è stato chiesto se si aspetta di vedere il suo Milan in tempo per il derby, viste le recenti difficoltà nelle amichevoli del pre-campionato: "Anche domani voglio vedere il mio Milan. Credo che la qualità dei calciatori possa farci migliorare in questo tipo di step: è sempre il calciatore che fa la differenza nelle qualità. Gran parte del lavoro - spiega Giampaolo - è passato e la perfezione non esiste, è un'illusione. Sono convinto di vedere il Milan migliorare sempre nel tempo, ma capisco anche che si debbano fare risultati". Poi sul focus sulla Champions: "Per quell'obiettivo corrono tante squadre, Milan compreso. Per storia, per blasone, il Milan deve correre per quell'obiettivo, ma non è la sola: lo deve fare insieme ad altre squadre".

Sezione: L'avversario / Data: Sab 24 Agosto 2019 alle 15:43
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print