Insignito del premio di miglior allenatore di Serie B della stagione 2019-2020 durante la cerimonia di premiazione Manlio Scopigno, Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, prossimo avversario dell'Inter di Antonio Conte ha parlato anche della sfida in programma contro i nerazzurri: "Sono contento. Avrei voluto essere lì ma mi era impossibile, visto il recupero con l’Inter" - dice in collegamento Skype. "Contro i nerazzurri dobbiamo giocare in maniera spensierata. In partenza abbiamo poche speranze, sono una grande squadra.

Nel calcio si parte dallo 0-0, non sarà facile ma cercheremo di fare bella figura. Non abbiamo niente da perdere, dobbiamo divertirci con una delle squadre migliori d’Europa. Avremmo voluto il pubblico al nostro fianco". 

Sezione: L'avversario / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 18:47 / Fonte: Lazionews.eu
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print