Nel corso dell'intervista rilasciata a ESPN, Javier Zanetti, vice presidente dell'Inter, ha avuto modo di esprimere anche la sua amarezza per l'uscita di scena prematura di Romelu Lukaku dal Mondiale, complice il pari a reti bianche con la Croazia: "Gli ho scritto dopo la partita, mi dispiace molto per lui perché ha fatto tanto per esserci - le parole di Pupi -. Veniva da un infortunio lungo, il Belgio lo ha aspettato e alla fine ha giocato un tempo. Sono partite così per un attaccante, lo dicevo anche per Lautaro con l'Arabia Saudita: quando segni, tutto cambia nella tua testa.

Se ne va dal Mondiale dopo aver avuto tante occasioni da gol, sia di piede che di testa; ha preso anche un palo. L'ultima palla? Non se la aspettava, aveva un avversario davanti". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 03 dicembre 2022 alle 13:56
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print