Protagonista del matchday di Inter-Sassuolo è Sime Vrsaljko. Il terzino croato si racconta, partendo da un aneddotto: la prima partita contro la sua attuale squadra. "La prima volta che ho giocato contro l'Inter era anche la mia prima stagione a Genova. Ti ritrovi ad entrare in uno stadio storico, ad affrontare un top club. Ero contento, motivato, volevo presentarmi nel migliore dei modi". Poi l'arrivo in nerazzurro. "Lo sognavo fin da piccolo. E adesso sento la responsabilità di indossare la maglia dell'Inter ogni weekend".

Una riflessione anche sulla sua posizione in campo. "Ho fatto praticamente tutti i ruoli: davanti, in mezzo, difensore centrale. Poi però mi hanno spostato terzino e da lì non mi sono più mosso, mi trovo benissimo".

Dopo l'arrivo in finale a Russia 2018, ha anche aperto un proprio profilo Instagram ufficiale. "Mi diverto molto a leggere i messaggi dei tifosi".

 

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 19 Gennaio 2019 alle 11:38 / articolo letto 16748 volte
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1