Anche Enrique Pina Campuzano, presidente del Granada, dà la conferma della cessione di Jeison Murillo all'Inter: "Tutto fatto, manca solo la firma dei contratti". Il numero uno andaluso ha spiegato che la cifra che il club riceverà dai nerazzurri sarà di otto milioni più due di bonus legati a obiettivi variabili: "In più, il giocatore appartiene ad un fondo che si è garantito il 40% dei diritti". Pina ha inoltre rivelato che per il giocatore sono state rifiutate proposte da Porto e Roma nella scorsa estate: "Il giocatore ha accettato che non venissero prese in considerazione".  

A proposito dei bonus, Pina ha aggiunto: "Saranno raggiungibili molto facilmente, visto che sono soggetti a condizioni che si verificheranno durante il suo contratto: il primo è il raggiungimento di venti presenze con la maglia dell'Inter, il secondo è la qualificazione alla prossima Europa League. Prima o poi Murillo sarebbe andato via, e l'offerta nerazzurra era buona. L'importante sarà vedere arrivare anno dopo anno giocatori di qualità dei quali il pubblico potrà godere. Gli investitori credono nella nostra gestione e reinvestono parte dei propri profitti in giocatori giovani e di talento". In conclusione, Pina ha spiegato che anche l'ingaggio proposto dall'Inter ha contribuito a convincere il 22enne colombiano: "Il giocatore riceverà un milione di euro per cinque stagione dall'Inter, cifra nettamente superiore ai 300mila che percepiva da noi da questa stagione". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 5 Febbraio 2015 alle 16:05 / articolo letto 14199 volte / Fonte: Ideal.es
Autore: Christian Liotta