Domenico Criscito è un nome che circola con sempre maggiore insistenza in orbita Inter. Il club nerazzurro è da tempo alla caccia di un nuovo terzino sinistro, il giocatore ex Juventus e Genoa piace molto a Roberto Mancini ma bisogna fare i conti con l'eventuale venditore: come scrive Gianluca Di Marzio sul proprio sito, lo Zenit vorrebbe vendere l'azzurro, che comunque accetterebbe volentieri un ritorno in Italia anche in prospettiva Euro 2016 temendo che la nuova regola varata in Russia sul numero massimo di stranieri possa togliergli spazio, solo a titolo definitivo per circa 15 milioni, senza alcun tipo di prestito, come invece vorrebbero i nerazzurri. L'alternativa è il francese Gael Clichy del Manchester City, in scadenza di contratto con il club inglese. 

Dagli studi di Sky Sport, l'esperto di mercato Luca Marchetti sottolinea un altro possibile ostacolo: "L'arrivo di Criscito in nerazzurro complicherebbe la situazione legata alla necessità di avere una rosa a 25 giocatori, se non vengono fatte delle cessioni in quel reparto". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 30 Luglio 2015 alle 21:06
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Print