Ulteriori precisazioni sulla questione cambio nome arrivano dal quotidiano La Repubblica. Che ridimensiona nella sua sostanzia la questione, spiegando quanto sta avvenendo in casa nerazzurra in altri termini: "Né la proprietà cinese dell'Inter, né il management, ha alcuna intenzione di cambiare il nome storico della società. La ragione sociale resterà Fc Internazionale Milano, la questione non è in discussione. Inter Milano è il brand scelto per la campagna di lancio del nuovo logo, che l'Inter sta realizzando dopo avere fatto un'approfondita indagine di mercato fra i tifosi, in Italia e nel mondo, fra gli ex giocatori e fra esperti di comunicazione. Un'ampia campagna di marketing progettata da tempo, che abbraccia diversi ambiti, dal merchandising alla moda, fino ai videogiochi. Il lancio è previsto a marzo ma, visto il complesso momento societario in cui si trova l'Inter, i tempi potrebbero slittare".

VIDEO - LO SCHERZO DI ARTURO, LA GALOPPATA DI NICOLINO: TRIPUDIO TRAMONTANA

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 18 gennaio 2021 alle 12:52
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print