Non bastano l’assenza di De Vrij, il debutto di Kolarov e l’inedito di Bastoni centrale a spiegare le difficoltà riscontrate contro la Fiorentina dalla difesa dell'Inter, che in settimana potrebbe perdere anche Milan Skriniar, avviato verso il Tottenham per 45 milioni di euro. E' quanto si legge sull'edizione odierna del Corriere della Sera, dove poi vengono illustrate le strategie di mercato in caso di addio allo slovacco: il sostituto, in caso, sarebbe l’ex della Roma Chris Smalling.

Il punto però è il centrocampo, come sottolineato da Conte: "abbiamo attaccato con fin troppi uomini". In mezzo Barella e Gagliardini sono gli unici incontristi puri, non lo è Brozovic, peraltro in partenza, né gli altri. Diventa vitale - secondo il quotidiano milanese - completare il reparto con N'Golo Kanté, giocatore non incedibile per Lampard. Il suo sbarco ad Appiano è legato alla cessione di Skriniar, cui devono però aggiungersi altre uscite. Vecino potrebbe andare al Napoli, Nainggolan e Eriksen aspettano una chiamata, Brozo pure. Si sta componendo il puzzle per arrivare al centrocampista francese del Chelsea, un rinforzo cui il tecnico leccese tiene molto.

VIDEO - "DANILONE, SEMPRE LUI!". E TRAMONTANA MANDA IN TILT IL TELEVISORE

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 09:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print