Siamo solo a marzo e c'è una ridda di allenatori in cerca di panchine per la prossima stagione. Il Corriere della Sera prova a tracciare uno scenario, citando ovviamente anche la situazione dell'Inter. "Qualche giorno fa Mou aveva usato parole d’amore anche per i nerazzurri, ma il ritorno dell’uomo che ha regalato a Moratti il Triplete non è nei piani della proprietà cinese né in quelli dell’a.d. Marotta - scrive il quotidiano -. I risultati stanno indebolendo la posizione, già fragile, di Spalletti. Il suo erede potrebbe essere Antonio Conte che, ancora in causa con il Chelsea, ha scelto di completare l’anno sabbatico. Secondo Marotta potrebbe essere l’uomo giusto per rifondare l’Inter, così come aveva rilanciato la Juventus. Simeone ha risposto al corteggiamento interista firmando il prolungamento con l’Atletico Madrid sino al 2022". Infine Allegri: "Un’idea che, sotto sotto, coltiva lo stesso Marotta in attesa di capire che cosa succederà a Torino. Allegri è un uomo pratico che sa godersi la vita e sta valutando il suo futuro lontano dalla Juve: l’Inter è una tentazione, non fosse altro per il gusto di essere il primo allenatore a vincere con le tre grandi del Nord".

VIDEO - GABIGOL FA IMPAZZIRE IL FLAMENGO: ALTRO GOL VITTORIA AL SAN JOSE'

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 6 Marzo 2019 alle 10:30 / Fonte: Corriere della Sera
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture