Gol ed emozioni all'Olimpico per Roma-Spezia, chiusasi sul 4-3. Dopo la sconfitta in settimana in Coppa Italia, poi commutata in un 3-0 a tavolino sempre in favore dei liguri per l'errore giallorosso nelle sostituzioni, la formazione allenata da Paulo Fonseca si 'vendica' battendo la squadra allenata da Vincenzo Italiano seppur con qualche difficoltà. Giallorossi avanti con Mayoral al 17', a cui replica Piccoli al 24'. Si va a riposo sull'1-1, ma in avvio di ripresa la Roma segna ancora con Mayoral e poi con Karsdorp portandosi sul 3-1. Sembra finita, ma lo Spezia accorcia ancora con Farias. All'89' lo Spezia trova il pari con Verde, aiutato da un liscio clamoroso di Smalling. Sembra ancora una volta finita, ma al 91' la Roma si riporta avanti grazie a Pellegrini. Con questo risultato i giallorossi si portano al terzo posto con 37 punti, staccando il Napoli che ha però due gare in meno della Roma, -3 dall'Inter e -6 dalla capolista Milan, entrambe in campo alle 18.Lo Spezia resta a 18 punti, quattro in più sulla zona retrocessione.

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 16:56
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print