La Fiorentina conclude la propria stagione vincendo in trasferta contro la SPAL già matematicamente retrocessa nel match valido per la 38esima giornata di Serie A. Il verdetto del Paolo Mazza vede la Viola imporsi sui biancazzurri col risultato finale di 3-1: è l'ex interista Alfred Duncan a sbloccare il punteggio dell'incontro dopo 30 minuti, con D'Alessandro a rispondere per la SPAL dopo 9 minuti. Nel secondo tempo sono gli ospiti a prendere il sopravvento, con Kouame a portare nuovamente in vantaggio la Fiorentina al minuto 89. Nei minuti di recupero, quindi, Pulgar non fallisce dal dischetto e batte Thiam su calcio di rigore (minuto 94). Col risultato del Paolo Mazza permette alla squadra di Giuseppe Iachini di terminare il proprio campionato al decimo posto, in attesa degli incontri di Hellas Verona e Parma. La sconfitta casalinga non cambia il destino già segnato di una SPAL matematicamente ultima in classifica. 

VIDEO - SPALLETTI '17/'18, ECCO LA CONFERENZA A CUI FA RIFERIMENTO CONTE

Sezione: Il resto della A / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 20:23
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print