Alla vigilia del via del Mondiale Under 17 negli Emirati Arabi Uniti, Daniele Zoratto, ct della Nazionale giovanile italiana, ai microfoni di calciomercato.com spiega il motivo per il quale non sono stati convocati due giocatori delle giovanili interiste, ovvero Fabio Sciacca e Federico Bonazzoli: "Sciacca è reduce da un problema fisico piuttosto serio che lo ha tenuto lontano dai campi per 40 giorni e non mi sembrava sensato convocare un giocatore che ha bisogno ancora di tempo per recuperare la forma migliore. Su Bonazzoli la motivazione è tecnica: abbiamo preferito convocare un attaccante in meno per avere qualche elemento polivalente in più.

Nel calcio di oggi è fondamentale avere dei giocatori che sappiano disimpegnarsi in più ruoli". 

Sezione: Giovanili / Data: Gio 10 ottobre 2013 alle 16:26
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print