Dopo essere stati protagonisti di diversi incontri in videoconferenza attraverso i quali giocatori, allenatori e collaboratori del Settore Giovanile hanno potuto interagire tra di loro e con vari ospiti illustri, i 550 ragazzi/e che compongono il panorama delle giovanili nerazzurre insieme ai rispettivi staff si sono ritrovati per un momento conclusivo nel quale si sono trattate tematiche legate al mondo dello sport e non solo.

Dopo i saluti istituzionali, l’incontro è stato suddiviso per temi - introdotti da un breve video di Gianfelice Facchetti, già protagonista insieme ai ragazzi di vari incontri di formazione nei mesi scorsi - e in cui calciatori e calciatrici hanno potuto esprimersi e confrontarsi tra loro attraverso video-messaggi: la ripartenza, l’etica e il fair play, la storia dell’Inter e il senso di appartenenza, il valore del gruppo e il cambiamento, gli argomenti trattati nel momento finale dedicato al vivaio interista. L’evento, inoltre, ha visto la partecipazione attiva anche degli allenatori, che hanno raccontato di come le rispettive squadre siano rimaste unite nonostante la lontananza e le difficoltà degli ultimi mesi. Un messaggio di unità e di speranza, condiviso da tutto il Settore Giovanile nerazzurro.

Sezione: Giovanili / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 15:24 / Fonte: inter.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print