Le prestazioni eccezionali fornite in questi anni, con le quali ha conquistato tutti gli allenatori avuti nella sua lunga esperienza all'Inter, varranno a Samir Handanovic il nuovo prolungamento del contratto con i nerazzurri: come ricorda Sport Mediaset, è ormai solo una formalità il rinnovo fino al 2022 del capitano interista, che quindi difenderà fino ai 38 anni i pali della porta dell'Inter. Non un'età da capolinea per un portiere, ma che permette al club anche di ragionare con più calma per quel che riguarda il suo eventuale delfino: il nome del prescelto è Juan Agustin Musso, numero uno dell'Udinese ex compagno di Lautaro Martinez al Racing Avellaneda. La clausola da 35 milioni è importante, ma Beppe Marotta è conscio che occorre comunque investire per avere elementi di qualità. Oltretutto, i friulani si stanno cautelando blindando Agustin Rossi. 

VIDEO - GEORGIOS VAGIANNIDIS, UN 18ENNE GIOIELLO PER L'INTER

Sezione: Focus / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 14:02
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print