Un solo pareggio nei tre match post-lunch delle 15, che dopo i tre anticipi di ieri e il lunch match delle 12.30 hanno arricchito il mosaico di questa ottava giornata di Serie A Tim che si concluderà domani con il posticipo tra Brescia e Fiorentina. Hanno vinto Udinese e Cagliari, con i bianconeri vittoriosi in casa al Dacia Arena per 1-0 contro il Toro di Mazzarri che non trova la vittoria dallo scorso 26 settembre dopo il successo ai danni del Milan. È Stefano Okaka l’unico marcatore della partita, che al 42esimo del primo tempo aggancia un assist servito da Mandragora, supera Sirigu e decide la gara.

Vince anche il Cagliari di Maran che torna a riprendersi tre punti al Sardegna Arena. I cagliaritani, che non vincevano tra le mura di casa dal 20 settembre, dopo la vittoria a Napoli contro gli azzurri e i due pareggi consecutivi contro Verona e Roma, continuano ad arrivare conferme del periodo positivo. Al nono la apre Radja Nainggolan che dopo un inizio stagionale travagliato trova una meravigliosa rete all’incrocio dei pali con un siluro da fuori area che ha fruttato ancora una volta una standing ovation all’uscita dal campo arrivata al 69esimo dopo un’ottima prestazione. A raddoppiare ci pensa Farago che ritorna alla titolarità e al gol dopo un lunghissimo digiuno durato 183 giorni dovuto al brutto infortunio all’anca.

Continua a non convincere invece la Roma di Fonseca che dopo quello in Europa League e in campionato con il Cagliari continua a non trovare la vittoria e pareggia la sua terza partita consecutiva. Finisce a reti inviolate al Ferraris contro la Samp che interrompe la sua striscia negativa di 7 sconfitte consecutive, buon esordio per Ranieri sulla panchina blucerchiata.

Sezione: Focus / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 17:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print