Un misto tra fierezza e delusione: questa la duplice sensazione che è rimasta nella testa e nel cuore di Valentino Lazaro ventiquattro ore dopo il suo esordio in Champions League con la maglia dell'Inter, nell'1-1 contro lo Slavia Praga: "Ieri la mia prima ufficiale con l’Inter, di questo sono orgoglioso, ma di certo non posso esserlo di come è andata la partita: mi dispiace molto. Lavorerò duramente insieme ai miei compagni per dare molto di più e rendere felici i nostri tifosi. SIAMO @inter !! TUTTI INSIEME".

VIDEO - BARELLA-GOL E ASSALTO FINALE, I MINUTI FINALI DI INTER-SLAVIA VISTI DA TRAMONTANA

Sezione: Focus / Data: Mer 18 Settembre 2019 alle 19:41
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print