Mercoledì sera, nel recupero contro il Sassuolo, Antonio Conte si presenterà a San Siro senza due dei suoi uomini chiave: Alessandro Bastoni e Marcelo Brozovic, entrambi ammoniti da diffidati nel finale di partita con il Bologna. Assenze che aprono diversi scenari nella testa del tecnico leccese, secondo la Gazzetta dello Sport: in difesa, ad esempio, con Aleksandar Kolarov acciaccato, si giocano una maglia in tre dando per scontato il rientro di Stefan de Vrij al centro del terzetto davanti ad Handanovic. Oltre al confermato Milan Skriniar, in lizza ci sono Andrea Ranocchia, Danilo D'Ambrosio (appena negativizzato) e Matteo Darmian, jolly prezioso anche da centrale. 

In mezzo al campo - aggiunge la rosea - Brozo invece ha un sostituto naturale in Christian Eriksen, una mossa che aprirebbe lo spazio a Roberto Gagliardini, peraltro autore di un bel gol nel 3-0 dell'andata. Arturo Vidal ha recuperato a tempo record per la trasferta di Bologna dopo l'operazione al ginocchio del 12 marzo, ma non è pronto per giocare dal 1'. L'alternativa, dunque, è Stefano Sensi, rigenerato dalla parentesi in Nazionale con Mancini. Non va dimenticato, infine, Matias Vecino, che nel finale al Dall'Ara ha fatto la sua seconda presenza dopo il cammeo di Torino. 

VIDEO - TRAMONTANA SBAGLIA LA PROFEZIA. E L'INTER SEGNA A BOLOGNA!

Sezione: Focus / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 10:00
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print