I 49 milioni di euro, bonus compresi, che l'Inter potrebbe pagare al Cagliari per Nicolò Barella oggi non sembrano più un'enormità come due estati fa. Perché il centrocampista sardo - si legge sul Corriere dello Sport - nei suoi primi quindici mesi in nerazzurro ha dimostrato di essere elemento da top club europeo, tanto che anche il Barcellona ha preso informazioni sul suo conto. 

Sabato sera, al Ferraris, è arrivata l'ennesima dimostrazione della sua importanza nell'economia del gioco di Conte: un assist prezioso dopo quello contro la Fiorentina che ha aperto una breccia nel muro genoano consentendo a Lukaku di segnare il gol del vantaggio. Alle prestazioni in nerazzurro si sommano quelle in Nazionale, dove è stato il match winner nella trasferta in Olanda e decisivo con un servizio d'oro a Pellegrini contro gli orange a Bergamo. E' un punto fermo sia per Conte sia per Mancini, che nelle ultime 16 partite di Nations League o qualificazione agli Europei (escluse dunque le amichevoli) lo ha fatto giocare titolare 14 volte (ha saltato le due sfide contro il non irresistibile Liechtenstein).

E sull'Isola, ogni volta che va in campo, Tommaso Giulini è contento. Non solo perché tra lui e il presidente il legame è rimasto forte, ma anche perché il club rossoblù incasserà (a "scatti", ogni 10/20 presenze) 8 milioni di euro quando Nicolò raggiungerà le 100 gare da almeno 45' con la maglia dell'Inter - svela il Corsport -. Qualche bonus tra lo scorso anno e l'inizio di questa stagione è già maturato, ma prima di fine maggio ne arriveranno altri. Se poi Zhang dovrà pagare uno di quelli previsti per la vittoria dello scudetto o della Champions (4 milioni in tutto), c'è da scommetterci che non sarebbe dispiaciuto. E' invece da capire se per l'inizio del nuovo anno firmerà il rinnovo del contratto: il suo agente Beltrami aspetta una chiamata da Viale della Liberazione. 

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: Focus / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 08:35
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print