Il muro contro muro tra l'Inter e Mauro Icardi prosegue senza accenni di una schiarita. Secondo la Gazzetta dello Sport, quelle dell'attaccante e della moglie-agente sulla volontà di restare in nerazzurro sono "dichiarazioni più che altro strategiche, perché un trasferimento alla Juve sarebbe più che ben accetto". 

Sulla versione online della rosea si sottolinea che "tra un video e un selfie Wanda ha trovato il tempo per intervenire sui social, smentendo il presunto contatto con Conte dei giorni scorsi. Nega pubblicamente di essersi sentita telefonicamente con il nuovo tecnico per parlare del futuro. Una mossa che punta a far uscire l'Inter allo scoperto: nessuno ha fatto sapere ufficialmente alla coppia di non rientrare nel nuovo progetto targato Suning? E allora Maurito resta. O meglio, sceglie lui dove andare. Questo il piano di Wanda per mettere pressione alla società e magari avere il coltello dalla parte del manico qualora sia imbastita una vera trattativa di mercato con una terza parte. Che, in modo più o meno velato, Wanda spera possa ancora essere la Juventus, sebbene Sarri abbia parlato con CR7 del suo impiego da centravanti nel nuovo corso bianconero. La trattativa con la Juve al momento non decolla: Marotta vorrebbe Dybala, in uno scambio che consentirebbe a entrambi i club di realizzare una corposa plusvalenza, ma per ora Paratici e i suoi frenano. Non interessa, invece, come possibile contropartita Higuain, che la Juve sarebbe felice di girare ai nerazzurri". 

In più Gazzetta aggiunge: "Sul mercato si fatica a rintracciare estimatori di Icardi a un prezzo considerato ragionevole dall'Inter. La cosa complica anche i piani in entrata, perché dalla cessione del marito di Wanda arriverebbe denaro sonante da reinvestire in acquisti. Senza, sarà il caso di rifare i conti...

VIDEO - LUKAKU IDOLO DEL BELGIO: TUTTI I GOL IN NAZIONALE

Sezione: Focus / Data: Lun 24 Giugno 2019 alle 10:58
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print