Il Parma agguanta il Brescia nel recupero e nell'azione del gol dell'1-1 c'è, come spesso già accaduto in questa stagione, il marchio di Dejan Kulusevski, autore dell'assist per il pareggio siglato al 92' da Grassi. Al termine della sfida del Tardini il tecnico dei ducali Roberto D'Aversa si è espresso anche sul futuro del 19enne svedese in prestito dall'Atalanta e inseguito dall'Inter che potrebbe addirittura rilevarlo già a gennaio: "La società sa quanto sia importante il giocatore. Non so chi avrebbe dato a lui queste possibilità e credo che sia giusto dargli continuità. Per noi è un vantaggio tenerlo. Se gioca fra le linee, parte largo e si accentra può essere devastante.

A centrocampo è ancora leggerino - ha spiegato D'Aversa a Sky Sport -. Come struttura di pensiero e di concetto è da sfruttare nel reparto avanzato. Ho avuto diversi giocatori forti, ma come giovane di prospettiva è uno dei migliori. Mi auguro che queste voci non lo cambino. Ho perso anche Gervinho, qualcuno lasciatemelo per favore", ha chiuso scherzando il tecnico.

Sezione: Focus / Data: Dom 22 dicembre 2019 alle 19:02 / Fonte: Ilposticipo.it
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print