Nelle consuete analisi su SkySport, l'ex difensore nerazzurro Giuseppe Bergomi - nel commentare il recente episodio tra Luciano Spalletti e Francesco Totti - ha fatto un parallelo con la propria esperienza in quel di Appiano Gentile.

Ecco il ricordo dello Zio: "Giocavo quasi sempre, ma la mia ultima stagione all'Inter fu particolare. Moratti scelse Lippi dandogli il completo controllo della situazione, come si suol dire il tecnico aveva 'carta bianca'. Io avevo 36 anni, il presidente gli disse che il sottoscritto avrebbe potuto continuare a giocare, ma la risposta fu che avrebbe voluto mandar via il gruppo storico, con me, Pagliuca e Simeone. Credo che in questi casi l'ultima parola sia della società, e da parte mia non avrei mai vestito una maglia diversa da quella nerazzurra".

Sezione: Focus / Data: Mar 23 febbraio 2016 alle 11:26 / Fonte: SkySport
Autore: Francesco Fontana / Twitter: @fontafrancesco1
Vedi letture
Print