Pierre Emerick Aubameyang è stato decisivo oggi, permettendo all’Arsenal di battere l’Everton 3-2 proprio attraverso una sua doppietta. L’attaccante gabonese è finito nel mirino dell’Inter (LEGGI QUI) vista la fase di stallo in cui si trovano le trattative con i Gunners per il suo rinnovo contrattuale. A fine gara ha parlato del suo futuro proprio il tecnico dei londinesi Mikel Arteta: “Prima di arrivare su questa panchina avevo qualche dubbio su di lui, ma lui ha mostrato il suo impegno. Sono felice del suo rendimento. Sta segnando gol importanti (già 19 nel corso di questa stagione, ndr) e come capitano sta dando un grande esempio a tutti lavorando benissimo difensivamente. Il Barcellona sulle sue tracce? Hanno ragione a volerlo perché è un giocatore straordinario. È giusto che le grandi squadre lo vogliano. Spero che ci siano le possibilità di convincerlo che questo è il posto giusto in cui stare”.

E ancora: “Credo che all’inizio sia stata dura per lui perché lui pretende tantissimo da se stesso. Vuole giocare nelle più grandi competizioni e con i giocatori migliori. Noi dobbiamo aiutarlo, deve sentirsi soddisfatto. È il nostro giocatore migliore, non c’è dubbio sull’impatto che lui ha sulla squadra. Dobbiamo convincerlo a restare con noi”, ha concluso.

Sezione: Focus / Data: Dom 23 Febbraio 2020 alle 21:38
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print