"Il calcio ha bisogno di squali. Il calcio ha bisogno di investimenti, li richiede la gente che ama il gioco e vuole trasformare un piccolo club in un grande club". Questo il pensiero di José Mourinho riguardo all'inserimento dei magnati nei club. "Il mio Chelsea è un tipo di squalo intelligente.

Uno squalo che sa quando attaccare e come attaccare", dice l'allenatore dei Blues, in campo oggi nel big match contro i Citizens. "Abramovich spende meno per il Fair Play Finanziario? E io lo accetto, sono felice di come ci comportiamo. Sono tornato al Chelsea per lavorare con una certa filosofia e sono più che felice quando vedo il sostegno della dirigenza e del presidente nei confronti della mia squadra".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 27 ottobre 2013 alle 15:35
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print