In attesa di far tornare ad esultare i tifosi interisti nella realtà, Romelu Lukaku trascina l'Inter... virtuale. Grazie alle reti del gigante belga, infatti, la squadra di eSports Inter | QLASH si è aggiudicata l'odierna edizione della Battle Royale, torneo di preparazione alla eSerieA che sarà lanciata nelle prossime settimane. Il tutto grazie a Lukaku, che da solo ha determinato i risultati delle partite decisive: sua la rete che ha permesso a Luigi Loffredo, nickname kirito_yuuki_00, di superare l'Atalanta nei quarti di finale, sua la tripletta che ha steso il Lecce, peraltro passato in vantaggio, nella semifinale. E sempre di Lukaku sono le due reti che hanno permesso all'Inter di ribaltare l'iniziale svantaggio nella finale contro il Sassuolo, regalando ai nerazzurri la vittoria finale. 

VIDEO - 07/06/1959 - ANGELILLO FA 33: RAFFICA DI GOL E LA MAGIA DEL "SOMBRERO" ALLA SAMPDORIA

Sezione: eSports / Data: Dom 07 giugno 2020 alle 19:14
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print