Sono ore febbrili per il mercato nerazzurro: la pista Milito è calda. E se è vero che da via Durini è partita o starebbe per partire una maxi-offerta per il bomber argentino – 25 milioni di euro cash, più l’intero cartellino di Obinna, più il prestito di Adriano –, FCInternews ha sentito pochi minuti fa, in esclusiva, Patrick Bastianelli, procuratore di Victor Obinna.
Obinna – valutato sei milioni di euro – al Genoa nell’affare Milito: conferma?
“No, non confermo. Personalmente, dall’Inter, oggi non ho ricevuto nessuna comunicazione. Dico anche che, a mio modo di vedere, l’affare Milito non è da mercato di riparazione”.
In che senso?
“Ci sono in ballo valutazioni importanti: in gennaio è difficile fare operazioni di questa portata”.
E il suo assistito, che fine farà?
“Obinna vuole rimanere all’Inter: crede nel progetto, è stimato da Mourinho per le sue qualità di giocatore votato al contropiede, e non partirà. Anzi, è pronto a giocarsi le sue carte in questa seconda parte di stagione”.
Quanti anni di contratto ha?
“Ha un contratto quadriennale sottoscritto l’estate scorsa”.
Doveva andare all’Everton, però.
“Vero, ma è stato solo un problema di numeri, non di valutazioni tecniche”:
Cioè.


“Per giocare in Premier League, un calciatore deve avere maturato almeno il 75 per cento delle presenze nella gare giocate dalla sua nazionale negli ultimi due/tre anni. Obinna sforava il tetto percentuale previsto, ma la federazione inglese non ha ritenuto idonee le gare giocate con la nazionale olimpica. E per questo è rientrato a Milano”.
Quindi, non è stata una bocciatura a livello tecnico.
“No, assolutamente. Come ho appena detto, solo questione di numeri”.
Un altro suo assistito è al centro del mercato: Savio del Brescia.
“Molte squadre lo hanno richiesto”.
Ma l’Inter è in pole position per un suo acquisto a gennaio o a giugno?
“Quello che le posso dire è che la società di Moratti non ha mai formalizzato una richiesta per Savio. Il ragazzo ha ottime potenzialità ed è pronto per giocare”.
Anche in una big?
“In una squadra di fascia medio-alta”.
 

Sezione: Esclusive / Data: Ven 09 gennaio 2009 alle 15:42
Autore: Giuseppe Granieri
vedi letture
Print