Quella che è appena incominciata sarà anche la settimana di Lautaro Martinez. Intorno al Toro c'è tanta confusione. Meglio fare un po' di chiarezza: per l'Inter a oggi il diez non è sul mercato. Antonio Conte lo considera tra gli incedibili e punta forte sul tandem Lukaku-Lautaro. Una coppia di alto livello, ma con ancora margini importanti di miglioramento. Ecco perché da Viale della Liberazione filtra in queste ore la volontà di blindarlo con il rinnovo come già raccontato nelle scorse settimane (LEGGI QUI) Nei prossimi giorni, in tal senso, incontro a Milano, confermato infatti lo sbarco degli agenti in Italia.

L'Inter mette sul piatto 6 milioni annui (compresi alcuni bonus agevoli) fino al 2025. Un'offerta importante, visto che Lautaro al momento arriva a 3 milioni (2,2 di base fissa più bonus) come ingaggio. Ovviamente il nodo più spinoso riguarda il discorso clausola rescissoria (111 milioni) da valutare e affrontare. Beppe Marotta spinge per toglierla, mentre gli agenti preferirebbero mantenerla ritoccandola ovviamente all'insu. Per levarla invece pretendono un ingaggio ancora più alto, giocando di sponda con il Barça (gli offriva 10/12 milioni annui pre Covid) e sugli apprezzamenti Real e City raccolti (nessuna offerta concreta però...). Normali schermaglie di mercato. L'Inter resta fiduciosa di chiudere la pratica rinnovo nel giro di un mesetto. Anche perché offerte da 100 milioni in questo mercato non sono previste...

VIDEO - LAUTARO, PARLA L'AGENTE: "RESTA ALL'INTER"

Sezione: Esclusive / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 13:35
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print