La stagione sportiva vive la sua fase importante, molto presto sarà tempo di verdetti, ma già oggi si comincia a buttare un occhio, se non di più, alla prossima stagione. Ed è questa anche la situazione sportiva di Gabriel Brazao, portiere classe 2000, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2024. Il brasiliano gioca e para in Spagna per la seconda stagione consecutiva: lo scorso anno all’Albacete, quest’anno all’Oviedo. Esperienze importanti, formative, che stanno facendo crescere l’ex Parma sotto tutti i punti di vista: tecnico, tattico, umano e professionale. Ma, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, il pensiero è rivolto già alla prossima annata.

L’obiettivo, infatti, è quello di far ritorno a Milano, concludendo il prestito ad Oviedo, salvo poi stabilire le prossime tappe della carriera. Il rientro all’Inter, infatti, dovrebbe essere solo di natura formale: da questo punto di vista, l’auspicio è approdare nella Serie B italiana. A gennaio scorso, infatti, c’erano stati rumours circa un suo rientro anticipato dalla Spagna: c’erano club di Serie B interessati al portiere, ma alla fine non se ne è fatto nulla perché queste squadre non hanno concretizzato movimenti in quel ruolo. Tutto, comunque, è rimandato alla prossima stagione: l’obiettivo è trovare un club di Serie B in Italia.

VIDEO - "LULA" DA URLO, ANCHE PER TRAMONTANA: DOMINIO INTER NELLA STRACITTADINA

Sezione: Esclusive / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 19:30
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print