Martin Schoots ha lasciato in mattinata l'Italia. Una 48 ore positiva quella dell'agente che ha sancito le basi dell'intesa con l'Inter per Christian Eriksen. Confermata la bozza d'accordo che vi avevamo svelato in anteprima settimana scorsa (LEGGI QUI): quadriennale da 10 milioni netti a stagione. L'offerta interista è ritenuta la migliore tra quelle ricevute finora nonché la più convincente dal punto di vista tecnico. Ora l'agenda del manager del campione danese prevede nelle prossime ore un summit con il suo assistito per fare il punto della situazione.

Il Tottenham spinge, infatti, per la cessione immediata, mentre loro restano orientati sulla preferenza di muoversi a parametro zero a giugno. Non tanto per una questione economica ma anche per motivi di ambientamento a un calcio nuovo e con una lingua differente. Dopodiché nell'agenda di Schoots è previsto un nuovo viaggio in Italia: possibilmente già in settimana. Mercoledì infatti potrebbe essere di nuovo a Milano, con l'Inter intenzionata a formalizzare gli accordi impostati in questi giorni. Giorni decisivi: l'operazione Eriksen nata a fine novembre come raccontato in esclusiva da FcInterNews (LEGGI QUI) entra nel vivo...

VIDEO - HANDANOVIC, È COME UN GOL: TRAMONTANA IMPAZZISCE

Sezione: Esclusive / Data: Dom 12 Gennaio 2020 alle 14:26
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print