London Calling. Dalla capitale inglese può arrivare la chiamata giusta per Ivan Perisic, tutt'altro che incedibile per il club nerazzurro. Oggi il croato era in sede, formalmente per firmare delle carte legate ai diritti di immagine e alcune questioni di sponsor. Possibili sviluppi sul suo futuro, invece, da approfondire nelle prossime settimane. Ivan il Terribile sa di non rientrare nei piani di Marotta e Conte, che l'hanno inserito nella lista dei sacrificabili per 30-35 milioni. Quale futuro per il numero 44 nerazzurro? Il suo agente Nelio Lucas sta lavorando sul mercato inglese.

GUNNERS - Contatti recenti con l'Arsenal che cerca ancora un esterno offensivo e potrebbe tornare alla carica dopo il corteggiamento di gennaio. Emery è un grande estimatore di Perisic e se le condizioni economiche lo permetteranno, i londinesi ribusseranno alla porta del club nerazzurro. Tradotto: anche l'Arsenal deve vendere e monetizzare prima di fare grossi investimenti, visto che il club non farà la Champions per il terzo anno di fila.

ALTRE RICHIESTE - Negli ultimi giorni si sono fatti sotto anche due club inglesi ambiziosi, ma non di primissima fascia: si tratta di Leicester e Wolverhampton. Non le destinazioni a cui Perisic, eventualmente, ambisce. Pertanto al momento queste piste non sono state approfondite particolarmente.

VIDEO - GABIGOL ANCORA DECISIVO, IL FLAMENGO VINCE 2-0

Sezione: Esclusive / Data: Gio 13 Giugno 2019 alle 20:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print