esclusive

FcIN – Gli occhi di City e United su Pirola. Le big inglesi al Mondiale U17 per monitorare il gioiello dell’Inter

FcIN – Gli occhi di City e United su Pirola. Le big inglesi al Mondiale U17 per monitorare il gioiello dell’Inter

Sirene inglesi per Lorenzo Pirola. Il gioiellino dell'Inter è uno dei pilastri della nazionale italiana, che al Mondiale Under 17 ha conquistato il passaggio agli ottavi di finale della competizione.  Classe 2002, il centrale...

Redazione FcInterNews.it

Sirene inglesi per Lorenzo Pirola. Il gioiellino dell'Inter è uno dei pilastri della nazionale italiana, che al Mondiale Under 17 ha conquistato il passaggio agli ottavi di finale della competizione. 

Classe 2002, il centrale lombardo - dopo essere stato nominato miglior difensore dello scorso Europeo U17 - sta brillando anche nella rassegna iridata. Forte di testa, abile in fase di impostazione e con un ottimo senso della posizione: il prototipo del difensore centrale completo, come ce ne sono pochi in circolazione oggigiorno. 

Inevitabile quindi che i radar degli osservatori si attivassero immediatamente. A partire dal Manchester United, che  lo sta seguendo da tempo e l'ha monitorato anche in occasione di Italia-Messico, dove il numero sei nerazzurro è stato il migliore in campo. 

Ieri il gol al Paraguay sotto gli occhi invece del capo-scout del Manchester City. Le qualità di Pirola non stanno passando inosservate e hanno attirato le attenzioni delle big inglesi, pronte come al solito a pescare tra i talenti minorenni italiani. L'Inter dal canto suo sa di avere in casa un gioiello e intende fare muro e blindarlo.