È testa a testa tra Milan e Inter per l’ingaggio di Andrea Conti. Per l’esterno atalantino si è scatenato un super Derby di mercato che infiamma il capoluogo lombardo. I rossoneri, inizialmente in vantaggio, hanno provato a bruciare tutti sul tempo, ma l’offerta del club di via Aldo Rossi (15 milioni) è stata ritenuta troppo bassa dal club di Percassi, che per il proprio gioiellino ne chiede almeno 24. Il mancato blitz da parte dei cugini ha spinto Sabatini e Ausilio ad andare in pressing sull’entourage del giocatore, recuperando il terreno perduto e affiancando il Milan nella corsa a Conti. I nerazzurri, poi, hanno presentato un’offerta intorno ai 18 milioni alla Dea, che però sotto ai 20 non ha intenzione di sedersi ad alcun tavolo delle trattative. Chi si ritrova defilato invece è il Chelsea, nonostante l’apprezzamento di Antonio Conte, che potrebbe virare su altri obiettivi di mercato, lasciando campo libero alle milanesi di battagliare per portare il terzino bergamasco nella propria sponda della città. Il primo derby cinese di mercato è servito. 

Sezione: Esclusive / Data: Lun 29 Maggio 2017 alle 10:30
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @innadifeelo
Vedi letture