Venti presenze, di cui una in Tim Cup, un gol e un assist per totali 1556 minuti giocati: è questo, al momento, il bilancio stagionale di Marco Carraro tra Foggia e Perugia. L’ex canterano a gennaio scorso ha lasciato la Puglia per trasferirsi, con la formula del prestito, al club umbro. Una buona stagione, dunque, per l’ex Pescara la cui situazione contrattuale è chiara: è un giocatore dell’Atalanta (con un contratto firmato la scorsa estate fino al giugno del 2023) dopo, appunto, la trattativa estiva che ha portato il giocatore a Bergamo, dall’Inter, per una cifra vicina ai 5 milioni di euro.

Ma la società nerazzurra, secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, ha continuato a monitorare le gesta del centrocampista classe 1998 anche nel corso di questa stagione, visto che in sede di trattativa è stata inserita una recompra, in favore dell’Inter: questa clausola ha valore biennale per un ammontare di circa 9-10 milioni di euro. Le relazioni sono positive e, dunque, non è da escludere che la società nerazzurra possa pensare nuovamente a Carraro in vista della prossima stagione, unitamente alla posizione di altri ex canterani in prestito in questa stagione, anche in ottica lista Uefa.

VIDEO - LA CURVA CONTESTA ICARDI AD APPIANO

Sezione: Esclusive / Data: Mar 2 Aprile 2019 alle 20:12
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print