L'asse di mercato tra Inter e Genoa potrebbe diventare rovente con il ritorno in Liguria di Stefano Capozucca. L'esperto dirigente, infatti, ha un rapporto molto forte sia con Piero Ausilio sia con Beppe Marotta. Inevitabile quindi pensare ad alleanze di mercato. L'ultima idea rossoblù porta al talento argentino Adolfo Gaich. Il centravanti del San Lorenzo è stato uno dei protagonisti del Mondiale Under 20, dove è stato visionato direttamente anche da Dario Baccin. Un talento apprezzato dall'Inter, ma non ancora pronto per i massimi palcoscenici della Serie A frequentati dai nerazzurri. L'ideale sarebbe uno step intermediario. Come il Genoa appunto. 

SITUAZIONE - Nel weekend a Forte dei Marmi Enrico Preziosi e Capozucca ne hanno parlato e nei prossimi giorni approfondiranno la questione con l'Inter per cercare di impostare un'operazione in sinergia. Il costo del cartellino del classe 1999 si aggira sui 6 milioni (relativi al 70% in possesso del San Lorenzo, il resto appartiene a privati). Il Genoa vuole accelerare per rinforzarsi in attacco, visto che Antonio Sanabria ha deluso e sia Gianluca Lapadula sia Andrea Favilli appaiono in uscita. Al tempo stesso l'Everton ha già avviato i contatti con il San Lorenzo e anche per questo motivo i liguri vogliono stringere, magari con l'aiuto dell'Inter che potrebbe garantirsi una prelazione o un'opzione di acquisto a cifre già fissate (stile Merih Demiral tra Sassuolo e Juventus). Un modus operandi già sperimentato con successo da Beppe Marotta a Torino e che renderebbe i nerazzurri sempre più presenti sul mercato accrescendone le forza su di esso.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - ADOLFO GAICH, TALENTO DEL SAN LORENZO

Sezione: Esclusive / Data: Lun 10 Giugno 2019 alle 15:40
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print